Borgo Marina Cervia

Borgomarina vetrina di Romagna

TRATTO INTERESSATO: MAGAZZINI DEL SALE, VIA N. SAURO DA PONTE PARATOIE A VIA GESSI.
ORARI CHIUSURA STRADA 17,30-01,00

TUTTI I GIOVEDì DAL 16 MAGGIO AL 4 SETTEMBRE 2019

MAGGIO 16-23-30
GIUGNO 06-13-20-27
LUGLIO 04-11-18-25
AGOSTO 01-08-15-22-29
SETTEMBRE 05

A Borgomarina Vetrina di Romagna un incontro culturale dedicato a “Cervia da antica città del sale a moderna città del turismo”

Tutti giovedi da maggio a settembre, dalle ore 21, a Cervia, nel Piazzale Maffei, antistante la Torre San Michele. un nuovo appuntamento culturale di Borgomarina Vetrina di Romagna. L’incontro è dedicato a: “Cervia da antica città del sale a moderna città del turismo”. 

Con una videoproiezione verranno presentate suggestive immagini d’epoca raccolte da due grandi appassionati di storia cervese: Eros Marzelli e Gabriele Bernabini. Commenteranno la visione delle immagini Renato Lombardi ed Oscar Turroni. La videoproiezione sarà curata da Massimo Evangelisti. Per l’organizzazione della serata collabora con il Comitato promotore di Borgomarina Vetrina di Romagna il Gruppo Culturale Civiltà Salinara.

Attraverso la visione delle immagini verrà proposto un itinerario culturale che copre un periodo storico che va dal primo Novecento agli anni del secondo dopoguerra e del “boom economico”. Verranno messe in evidenza le caratteristiche della città, che storicamente ha fondato la sua evoluzione sulla produzione del sale, un’attività strategica in passato che ha avuto rilevanti riflessi economici, sociali, urbanistici e culturali.

Le immagini ci porteranno a rivivere i momenti storici legati alla produzione del sale “a raccolta multipla” o “artigianale” prima della trasformazione avvenuta nel 1959 in produzione “industriale” o “a raccolta unica”. Immagini quindi di salinari, di donne impegnate nei lavori delle saline, di bacini salanti luccicanti per il prezioso “oro bianco”, di burchielle cariche di sale utilizzate nelle operazioni della “rimessa del sale”,di magazzini stracolmi di sale. Si susseguiranno immagini del settecentesco Centro storico di Cervia, con il quadrilatero delle case dei salinari, con le suggestive porte distrutte durante l’ultima guerra mondiale; immagini del cuore pulsante della città, della Piazza Garibaldi nella quale sono collocate l’una di fronte all’altra la storica sede municipale e la cattedrale con annesso Palazzo vescovile. 

Il viaggio a ritroso nel tempo ci porterà a scoprire lo storico Borgo Marina, con le sue case a schiera abitate da famiglie di pescatori provenienti in maggioranza dal Veneto e da Chioggia in particolare, oltre che da altre località costiere. Ci porterà a scoprire i pescatori, le barche dalle tipiche “vele al terzo” e le caratteristiche di un mestiere difficile, pericoloso, che via via si integrerà con le altre attività, a cominciare dal turismo.

Con le immagini verrà ripercorsa l’evoluzione della città che dalle prime forme di turismo pionieristico di fine Ottocento e di inizio Novecento (di cui il grande Stabilimento Bagni inaugurato nel 1882 è l’immagine simbolo), attraverso vari passaggi, arriverà al turismo di massa degli anni del boom economico. Non mancheranno immagini relative alla nascita della “città giardino” di Milano Marittima del 1912 e al suo successivo sviluppo. Vedremo suggestive immagini di bagnanti, di “villini Liberty”, di tende e di ombrelloni in spiaggia, di alberghi,di pensioni, di colonie, di “fanghi in salina” e dello stabilimento termale, di grandi eventi e di personaggi famosi. Non mancheranno i motivi di interesse per soddisfare la curiosità di chi vuole saperne di più sulla storia di Cervia. 
 
 
L’iniziativa Borgomarina Vetrina di Romagna è promossa dal Comitato Borgomarina che fa capo al Consorzio Cervia Centro, in collaborazione con le locali Associazioni di categoria (ASCOM, Confesercenti, CNA e Confartigianato), e con il Comune di Cervia.  

Posiziona il mouse sulla mappa per conosciere le attività del Borgo Marina